Mercoledì, 23 Luglio 2014| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Pacchetto sicurezza ok della Camera

Approvato il maxiemendamento - La Camera dei deputati ha approvato il maxiemendamento al ddl sicurezza in cui sono previste norme sull’immigrazione. Nel testo vengono introdotti il reato di immigrazione clandestina, il divieto di matrimonio per gli irregolari, il trattenimento fino a sei mesi nei centri di identificazione ed espulsione, il permesso a punti e il test di italiano per chi chiede la carta di soggiorno

Ecco le novità del ddl sul fronte immigrazione:

Matrimoni e cittadinanza italiana:
- La cittadinanza italiana si può ottenere per matrimonio e potrà essere richiesta, dopo due anni di residenza nel territorio dello Stato (dopo il matrimonio) o dopo tre anni nel caso in cui il coniuge si trovi all’estero;

- Tempi dimezzati in presenza di figli nati o adottati dalla coppia;
- Verrà introdotto un contributo di 200 euro sulle richieste di cittadinanza;

Niente più matrimoni tra irregolari, infatti, la modifica al Codice Civile prevede l’introduzione dell’obbligo di esibire il permesso di soggiorno per chi vuole contrarre matrimonio.

Ingresso e soggiorno irregolare:
-Con l’introduzione del reato di ingresso e soggiorno irregolare (non punito con il carcere), è’ prevista un’ammenda da 5.000 a 10.000 euro, con la possibilità di rimpatrio senza il rilascio del nulla osta da parte dell’autorità competente.

Favoreggiamento ingresso irregolare
- Inasprite tutte le norme legate al favoreggiamento dell’ingresso irregolare, ma non le sanzioni per quanto concerne gli sfruttatori.

Iscrizione anagrafica:
-Sarà richiesta per l’iscrizione o la variazione della residenza anagrafica, e la verifica da parte del Comune dell’idoneità dell’immobile in cui abitano.
- Per i ricongiungimenti familiari l’idoneità alloggiativa sarà rilasciata esclusivamente dal Comune.

Esibizione del permesso di soggiorno:
Sarà obbligatorio l’esibizione del permesso di soggorno per tutti gli atti di stato civile, (registrazioni di nascita o i riconoscimenti di figli naturali)

Centri di identificazione ed espulsione:
- Viene previsto il proungamento nei Cie fino 180 giorni

Divieto di espulsione e respingimento:
-Cade il diveto di espulsione per i conviventi con parenti italiani di terzo e quarto grado.

Visto d’ingresso per ricongiungimento familiare:
- Dopo 180 giorni dal perfezionamento dalla pratica non sarà più possibile richiedere il visto d’ingresso.

Permesso Ce di lungo periodo:
- Per l’ottenimento della carta di soggiorno è previsto il superamento di un test di lingua italiana.

Reati ostativi all’ingresso:
- Dovranno essere prese in considerazione anche le condanne non definitive.

Traferimento di denaro:
- Gli sportelli di money transfer avranno l’obbligo di fotocopiare il permesso di soggiorno degli stranieri e di conservarne copia per dieci anni e segnalare alle autorità quelli che ne sono privi.

Contributo per rilascio permesso di soggiorno:
- Si dovrà versare un contributo da 80 a 200 euro, per tutte le pratiche relative al rilascio o al rinnovo del permesso di soggiorno.

Cancellazione anagrafica:
- Dopo sei mesi dalla data di scadenza del permesso di soggiorno è prevista la cancellazione anagrafica.

Registro per i senza fissa dimora:
- A cura del Ministero dell’Interno verà gestito un registro per la schedatura dei cosiddetti clochard.

Permesso di soggiorno a punti:
- Obbliga i cittadini stranieri a sottoscrivere un accordo di integrazione con un punteggio che crescerà o diminuirà in base al loro comportamento. I criteri e le modalità verranno stabiliti da un apposito regolamento. Chi esaurisce i punti, perderà il permesso e sarà espulso.

articolo correlato

Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Giovedì, 14 Maggio 2009 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »