Sabato, 19 Aprile 2014| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Regolarizzazione colf e badanti

Confermata l’esclusione degli altri lavoratori irregolari. - E' stato approvato nella Commissione Bilancio della Camera l'emendamento del governo che regolarizza il lavoro di colf e badanti.
Il datore di lavoro italiano o cittadino di un paese appartenente all'Unione Europea, ovvero il datore di lavoro extracomunitario in possesso del titolo di soggiorno che alla data del 30 giugno 2009 occupava irregolarmente alle proprie dipendenze, da almeno tre mesi, lavoratori italiani o cittadini di un paese appartenente all'Unione Europea, ovvero lavoratori extracomunitari, comunque presenti nel territorio nazionale, e continua ad occuparli, adibendoli ad attività di assistenza per se stesso o per componenti della propria famiglia affetti da patologie o handicap che ne limitano l'autosufficienza, ovvero al lavoro domestico di sostegno al bisogno familiare, può dichiarare, dal 1° al 30 settembre 2009, la sussistenza del rapporto di lavoro all'Inps se lavoratore italiano o cittadino di un paese appartenente all'Unione Europea oppure allo sportello unico per l'immigrazione se si tratta di lavoratore extracomunitario. Il testo approvato esclude tassativamente la regolarizzazione di tutti gli altri lavoratori irregolari.
E’ stato chiarito che la soglia del reddito non deve essere inferiore a 20mila euro annui in caso di famiglia con un solo componente, mentre deve essere di 25 mila se il nucleo familiare è composto da più soggetti conviventi.

Le domande di regolarizzazione dal 1° al 30 settembre 2009



Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Mercoledì, 22 Luglio 2009 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »