Mercoledì, 20 Giugno 2018| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Regolarizzazione 2009: pagare i contributi arretrati

E' possibile pagarli anche a rate fino a 36 mesi - Il decreto ministeriale del 2 novembre scorso ha risposto a molte domande che sono pervenute recentemente in redazione in merito al pagamento arretrato e retroattivo dei contributi nel caso in cui il datore di lavoro ha fatto domanda di regolarizzazione colf e badanti scaduta il 30 settembre 2009. Innanzitutto si parte dal contributo forfetario di euro 500 versato da ogni datore di lavoro e che copre i contributi lavorativi dei mesi di aprile, maggio e giugno 2009.

Per chi ha avuto alle dipendenze un lavoratore alla data antecendente del 1° aprile, potrà versare i contributi lavorativi anche a rate, previa richiesta all'Inps, maggiorati degli interessi maturati se la dilazione è di 24 mesi, e degli interessi di dilazione a decorrere dal venticinquesimo mese, nel caso di rate di 36 mesi.

Vedi il decreto del 2 novembre 2009

Colf e badanti. Le domande di regolarizzazione dal 1° al 30 settembre

Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Mercoledì, 4 Novembre 2009 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »