Mercoledì, 20 Ottobre 2021| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Concessione del permesso di soggiorno temporaneo di sei mesi ai tunisini sbarcati a Lampedusa

Il presidente del consiglio Silvio Berlusconi ha firmato il decreto - Ai 25.000 tunisini sbarcati nelle coste italiane dal 1° gennaio di quest’anno, in base al decreto firmato dal presidente Silvio Berlusconi, sarà concesso un permesso di soggiorno temporaneo con validità di sei mesi.
Con questo titolo di soggiorno gli immigrati potranno ricongiurgersi con i propri parenti residenti in atri Paesi europei
Il permesso non varrà per i migranti che arriveranno in Italia successivamente all'entrata in vigore del provvedimento. Inoltre, saranno esclusi dalla concessione del permesso gli individui socialmente pericolosi o già destinatari di decreti di espulsione.
Previsto il rimpatrio diretto per i tunisini che sbarcheranno in Italia dopo l'entrata in vigore del decreto: è uno dei punti dell'accordo siglato dal ministro Maroni in Tunisia.

Immediata la replica del ministro dell'interno francese: "Rifiuteremo l'ondata dall'Italia, respingeremo anche gli immigrati con regolare permesso di soggiorno temporaneo". La circolare del ministro francese pone condizioni che interpretano in senso talmente restrittivo gli accordi di Schengen tali da rendere impossibile ai soggetti interessati la libera circolazione.

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministeri del 05-04-2011

Regole molto rigide per l’ingresso in Francia dei tunisini sbarcati a Lampedusa



Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Venerdì, 8 Aprile 2011 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »