Domenica, 26 Settembre 2021| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Italia Ŕ diventata la porta d'ingresso illegale per i migranti

Il dossier Ŕ stato presentato dall'agenzia Frontex - Con oltre 22mila persone intercettate mentre cercavano di entrare illegalmente in Italia nel primo trimestre dell'anno, il nostro Paese Ŕ diventato la principale porta di ingresso per gli immigrati, superando la Grecia, che fino a qualche tempo fa deteneva questo particolare "record". Principale protagonista sicuramente Ŕ l'isola di Lampedusa, che ne ha accolto un buon 90% del totale.

Lo ha annunciato ieri l'agenzia europea per il controllo delle frontiere, Frontex, che a seguito dei 33mila arrivati in tutta l'Europa, ha anche confermato che la macchina dell'accoglienza si Ŕ mossa abbastanza bene, seppur con ritardo.

L'onda proveniente dal Nord Africa Ŕ stata dovuta principalmente ai conflitti interni, mentre dalle indagini e dalle interrogazioni da parte delle autoritÓ italiane, un buon numero Ŕ partito dalla Libia, a seguito dei primi raid contro il regime del colonnello Gheddafi.

Ritornando ai numeri, nello stesso periodo dello scorso anno, in Italia erano arrivate senza permesso solamente 150 persone, mentre la Grecia ha contato oltre 13mila ingressi illegali, sempre nel 2010. Quest'anno invece, la rotta Ŕ cambiata, e "solamente" 7.200 migranti hanno scelto di entrare nella penisola greca. 
Un'inversione di tendenza, dunque, che ha visto negli anni scorsi, la Grecia come la porta d'ingresso per entrare in Europa. Le maggiori misure di sicurezza anti-immigrazione ai confini spagnoli ed italiani, e gli accordi con alcuni paesi nord africani, hanno comunque contribuito a diminuire i viaggi della speranza dei migranti tra le coste del Mediterraneo.


Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Mercoledì, 15 Giugno 2011 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »