Domenica, 5 Febbraio 2023| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Dagli immigrati il 5% del reddito complessivo dichiarato in Italia

Anche se sono in aumento i disoccupati, quelli che lavorano sono oltre 2 milioni - Si alzano presto la mattina per andare a lavoro, pagano le tasse e i contributi. Ecco come vengono rappresentati gli immigrati onesti che vivono nel nostro Paese dal "Rapporto annuale sull'economia dell'immigrazione 2011" realizzato dalla Fondazione Leone Moressa di Venezia e sostenuto dall'OIM (Organizzazione internazionale per le migrazioni) e dal Ministero degli Affari Esteri.

Negli ultimi tre anni gli immigrati che sono rimasti senza lavoro sono passati dall'8% all'11%. Sono invece 2 milioni gli occupati e per la maggior parte si tratta di lavoratori dipendenti (86,0%), giovani, inquadrati come operai (89,9%), dalla bassa qualifica professionale e nel settore del terziario (51,3%).

Una risorsa dunque, come abbiamo già detto diverse volte, soprattutto perchè dichiarano oltre 40 miliardi di euro l'anno. Si tratta del 7,9% del totale dei contribuenti e del 5,1% del reddito complessivo dichiarato in Italia. Nel 2009 gli immigrati hanno pagato di Irpef quasi 6 miliardi di euro (pari al 4,1% dell'intero Irpef pagato a livello nazionale) che si traduce in 2.810 euro a testa, anche se hanno altre detrazioni fiscali a causa principalmente del basso importo dei redditi.

Infine una dichiarazione da parte dei ricercatori della Fondazione Leone Moressa, che ci siamo sentiti in dovere di pubblicare: "La raccolta e l'analisi dei dati sull'impatto economico dell'immigrazione, permette di delineare un profilo il più possibile oggettivo del fenomeno migratorio, affinché questo non faccia parte esclusivamente delle agende politiche sulla sicurezza ma che sia riconosciuto come vero e proprio strumento di sviluppo economico, prosperità e competitività: in sostanza un valore economico per la società".


Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Mercoledì, 9 Novembre 2011 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »