Domenica, 20 Aprile 2014| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Istat, Italia cresce solo grazie agli immigrati

E' aumentato in modo esponenziale il tasso migratorio - La  popolazione italiana è sempre più vecchia, meno propensa a sposarsi e quindi più vicina alla crescita zero. A fare la differenza sono gli immigrati, che grazie al loro aumento demografico, salvano la nostra Italia da valori negativi. Sono questi i dati degli ultimi anni presentati dall'Istat per quanto riguarda il 2010, dove la crescita si è attestata a (meno) - 0,42 per mille abitanti.

Tuttavia solo il tasso migratorio pari al 6%, fa mettere l'Italia in carreggiata, e per questo diventa un Paese di forte attrazione degli stranieri.

Dai dati emerge che i cittadini stranieri iscritti nelle anagrafi dei comuni italiani all'inizio del 2011 sono circa 4,6 milioni, il 7,5 per cento del totale dei residenti. Rispetto al 2001 sono piu' che triplicati; nel 2010 sono cresciuti del 7,9 per cento, con un ritmo di crescita meno sostenuto rispetto agli anni precedenti.

Altro contributo significativo degli stranieri alla dinamica demografica italiana riguarda la natalità: lo scorso anno le nascite da madre italiana hanno registrato un calo di oltre 13mila unità rispetto al 2009, parallelamente, il 18,8% delle nascite si possono attribuire alle donne straniere (104mila nascite), di cui il 4,8% con partner italiano e il restante 14% con partner straniero.


Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Venerdì, 20 Gennaio 2012 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »