Giovedì, 23 Ottobre 2014| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Imbavagliati durante il rimpatrio, la denuncia su facebook

Una foto incriminerebbe l’operato della polizia - Doveva essere una normale operazione di rimpatrio di due cittadini tunisini che molto probabilmente erano stati fermati sul territorio italiano senza permesso di soggiorno oppure per essersi trattenuti anche dopo un decreto di espulsione. Ma la scena non poteva passare inosservata. Anzi ha fatto il giro del web.

Erano seduti nell’ultima fila di un volo Alitalia Roma-Tunisi accompagnati da due poliziotti in borghese con la bocca tappata con un pezzo di scotch da imballaggio, le mani legate con una fascetta di plastica e una mascherina protettiva abbassata. La foto è stata scattata dal regista italiano Francesco Sperandeo che ha anche chiesto come mai usassero questi metodi. Lo stesso è stato intimato a sedersi al suo posto perché poteva essere di intralcio ad una “normale” operazione di polizia.

E naturalmente lo scatto ha fatto il giro del mondo tramite il famosissimo social network “facebook”. Le prime indignazioni sono state esternate dallo stesso autore della fotografia: “Questa è la civiltà e la democrazia europea. La come più grave è che tutto è accaduto nella totale indifferenza dei passeggeri”.

Le autorità hanno poi dovuto pubblicamente chiarire l’accaduto. La decisione di mettergli una mascherina fermata con il nastro adesivo sarebbe stata presa per la sicurezza degli altri passeggeri: gli immigrati, infatti, tentavano di ferirsi la bocca mordendosi, per poi sputare il sangue addosso agli altri passeggeri ed evitare così l'imbarco.

Ma lo stesso Capo della polizia Antonio Manganelli ha chiesto una prima relazione all'ufficio di polizia di frontiera dell'aeroporto di Fiumicino, da dove sono partiti i due immigrati, e in seguito valuterà se disporre ulteriori accertamenti.


Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Giovedì, 19 Aprile 2012 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »