Domenica, 23 Novembre 2014| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Altro sbarco, altra vittima dei viaggi della speranza

Muore un giovane afghano perché buttato in mare - Doveva essere il viaggio che li avrebbe portati alla libertà. Qualche giorno quarantacinque migranti sono partiti dalla coste libiche con direzione Europa. Ma la speranza si è ancora una volta trasformata in tragedia. Un ragazzo è morto perché è stato costretto a gettarsi da natante ma purtroppo le onde lo hanno sommerso.

Secondo le testimonianze, una grossa imbarcazione li avrebbe lasciati a una decina di metri dalla riva di Locri costringendoli a nuotare e provocando la così la morte di un uomo di 36 anni, pare il più anziano del gruppo, che non sapeva nuotare.

Tutti gli altri sono stati poi soccorsi quando arrivati a riva e successivamente trasferiti nel centro di prima accoglienza presso la Confraternita di Siderno Superiore.



Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Venerdì, 27 Aprile 2012 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »