Giovedì, 23 Ottobre 2014| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Atleti stranieri non comunitari, come si entra in Italia?

Ridotte le quote d’ingresso rispetto alla scorsa stagione agonistica - Per la stagione 2012/2013 non potranno essere tesserati più di 1.352 atleti extracomunitari. Lo ha deciso il Coni (Comitato Olimpico Nazionale) che ha deliberato le nuove quote che sono 25 in meno rispetto allo scorso anno, e 43 in meno rispetto alla stagione agonistica 2010/2011.

Qual’è la procedura per l’ingresso di atleti stranieri in Italia?

Le società sportive che hanno l’intenzione di tesserare atleti non comunitari devono inviare una proposta di contratto di soggiorno oltre alla richiesta nominativa di assenso per lavoro subordinato/sport alla Federazione sportiva Nazionale di riferimento. La comunicazione va inviata anche alla Questura che effettuerà il rilascio del nulla osta.

La Federazione sportiva trasmette telematicamente la proposta di tesseramento al Coni, che a sua volta controllerà la disponibilità di quote e se la Questura ha rilasciato il nulla osta, invia il suo assenso allo Sportello unico per l’immigrazione.

Successivamente, lo Sportello unico trasmetterà alla rappresentanza diplomatica italiana del Paese d’origine, l’assenso del Coni, e quindi sarà possibile richiedere il visto d’ingresso per l’Italia.



Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Lunedì, 4 Giugno 2012 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »