Venerdì, 28 Novembre 2014| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Emergenza Nord-Africa, c'è qualche possibilità anche per chi non è libico

Sospesa l’efficacia del rigetto per un cittadino della Guinea che era scappato dalla Libia - L’importante sentenza della Corte D’Appello di Cagliari farà sicuramente traballare alcune passate sentenze che avevano rigettato le istanze di richiesta di protezione internazionale a chi aveva vissuto per diverso tempo in Libia, pur non essendo libico, e quindi in teoria non rientravano nel famoso decreto sull'emergenza del Nord-Africa.

Un cittadino della Guinea aveva infatti richiesto presso la Commissione Territoriale il riconoscimento della protezione internazionale perché residente in Libia, in cui si era trasferito esclusivamente per motivi economici. Successivamente era stato costretto a fuggire a causa della guerra civile.

Il diniego è arrivato quasi subito, ma la Corte d’Appello di Cagliari ha intanto sospeso la decisione della Commissione, con la motivazione che "non risulta (...) manifestamente infondata l’equiparazione fra i cittadini libici e coloro che, pur non libici, vivevano stabilmente da anni in detto luogo". Allo stato attuale, inoltre, "il paese di ultima provenienza è stato notoriamente attraversato da guerra civile e non è ancora del tutto pacificato".

http://www.immigrazione.biz/img/ico_allegato.gifVedi l'ordinanza del 18 maggio 2012 della Corte d'Appello di Cagliari



Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Martedì, 12 Giugno 2012 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »