Martedì, 30 Settembre 2014| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Anche in Italia la marcia contro la chiusura delle frontiere

E’ Torino la città scelta dai manifestanti per difendere il diritto alla circolazione - E’ partita il 2 giugno da Bruxelles e da due giorni è arrivata in Italia. Si tratta della Marcia Europea dei Sans-papiers e Migranti della Circolazione che si è riversata nelle strade di Torino per difendere la libertà di circolazione e di residenza, il rispetto dei diritti dei migranti e contro le leggi repressive (arresti, detenzioni, espulsioni) che limitano i diritti dei migranti.

La loro protesta è pacifica ma significativa. Attraverso manifestazioni e distribuzione dei volantini chiedono a gran voce una sostanziale modifica alla possibilità di introduzione della nuova legge europea che cercherà di chiudere le frontiere. Ma non solo. “Vogliamo mettere in discussione il loro spirito repressivo”, spiega Sissoko, portavoce francese dei Sans -Papiers, in marcia da 25 giorni.

“Dobbiamo affrontare il tema del diritto di asilo, visto che in Italia manca ancora una legge organica sulla materia” – ha continuato.

La marcia finora ha attraversato sette Paesi europei e si concluderà il 4 luglio a Strasburgo, quando gli organizzatori verranno ricevuti nelle sale del Parlamento europeo.



Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Mercoledì, 27 Giugno 2012 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »