Giovedì, 24 Aprile 2014| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Istat, secondo gli italiani l’immigrazione è collegata alla criminalità

Datori di lavoro dovrebbero dare precedenza agli italiani - I dati presentati ieri dall’Istat sono davvero preoccupanti. Secondo un campione di migliaia cittadini italiani intervistati, più della metà crede che l’immigrazione e gli stranieri siano in qualche modo collegati con la criminalità.

Questo aspetto è associato principalmente ad una condanna generalizzata e discriminatoria nei confronti degli immigrati: quasi il 60% degli italiani, infatti, pensa che gli stranieri siano trattati peggio degli italiani e secondo il 90% degli intervistati è giustificabile prendere in giro uno studente straniero solo per il fatto che sia un immigrato.

Un altro aspetto discriminatorio viene fuori quando si tocca il fattore “casa”. Il 55,3% degli italiani, crede infatti che per ricevere un alloggio gli stranieri dovrebbero essere messi in graduatoria, ma dopo gli italiani, e per quanto riguarda il lavoro, i datori di lavoro dovrebbero dare precedenza agli italiani.

Anche se per il 60% degli intervistati gli stranieri non tolgono il lavoro agli italiani, è prevalente l’opinione per cui gli immigrati sono più indicati per svolgere mansioni più umili, mentre secondo la maggior parte degli italiani la loro presenza è positiva, perché permette il confronto con le altre culture.



Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Giovedì, 12 Luglio 2012 - a.p.

 tinoc

15/07/12 

facile pensare in questo modo quando non riguarda alla persona stessa! italia e un paese che italiani si trovano in tutto il mondo come imigr .sto in italia da 18 anni quindi penso che possa aver capito qualcosa , essendo stato x lavoro in paesi membri tramite la dita dove lavoro ho sentito x voi italiani stesse cose che voi ditte di noi so anche che per una piccola parte avete ragione , ma una buona parte e gente che lavora onestamente. la gente di quei paesi ( esempio tedeschi)li posso capire x che non sono venuti in italia a cercare una vita migliore ma voi non riesco a capirvi, ma sono convinto che maggior parte dei italiani la pensa nel modo giusto , ci vuole piu rispetto x tutti non dobbiamo pensare che chi si trova peggio di noi lo trattiamo in questa maniera - chi sta meglio parliamo in modo diverso . rispetto i vostri pensieri non giudico x che dialogando troviamo risposte che prima non gli avevamo . grazie a tutti che legano questo commento.

Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »