Giovedì, 24 Luglio 2014| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Tasse universitarie, studenti stranieri pagheranno di più

Spending review fatale per i fuori corso e per gli immigrati - La crisi economica europea ha coinvolto tanti Paesi che fino a qualche tempo fa sembravano insospettabili: Grecia e Spagna fra tutti. L’Italia è stata colpita solo in parte e per evitare altre inutili e dolorose manovre finanziare il Governo ha varato le nuove disposizioni sulla revisione della spesa pubblica.

Il 5 luglio 2012 è una data da ricordare, perché è il giorno in cui il Consiglio dei Ministri ha approvato queste nuove norme che porteranno anche ad una liberalizzazione delle tasse e dei contributi universitari, andando a modificare radicalmente il Decreto del Presidente della Repubblica n° 306 del 1997, che disciplina le norme in merito ai contributi studenteschi nelle università.

Saranno proprio gli studenti stranieri che più di tutti soffriranno di questa manovra. I calcoli del Governo sono chiari: spremere gli immigrati a pagare più tasse universitarie. Infatti sarebbe 20% il limite tra il “rapporto fra l’intero ammontare dei contributi e delle tasse universitarie e l’annuale assegnazione di fondi ministeriali”. Del limite saranno coinvolti solo i “cittadini italiani che risultano essere in corso”.

Da ciò deriva che gli Atenei potranno innalzare liberamente e senza alcun limite le tasse universitarie destinate agli studenti fuori corso e naturalmente agli studenti cittadini stranieri. Le tasse universitarie in Italia sono già tra le più care d’Europa e una ulteriore tassazione relativa alla sola nazionalità, sembra in odore di “discriminazione”.



Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Sabato, 14 Luglio 2012 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »