Sabato, 3 Dicembre 2022| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Sanatoria 2012, manca solo l'ufficialità per il decreto

Il reddito minimo per poter partecipare alla regolarizzazione è di 30mila annui e 20mila in caso di badanti - Sembra una stangata il nuovo decreto del Ministero dell'Interno sulla sanatoria 2012 che uscirà a breve, perchè pare che voglia restringere il campo dei soggetti da regolarizzare. Prima la certificazione che deve essere rilasciata solamente da uffici pubblici, per attestare la presenza dello straniero sul territorio italiano prima del 31 dicembre 2012, poi il contributo forfettario di 1.000 euro per ogni straniero da regolarizzare ed infine i nuovi limiti di reddito del datore di lavoro, che sono davvero proibitivi per la maggiorparte delle persone.

Le domande potranno essere inviata a parte dal 15 settembre 2012, attraverso via telematica così come nel 2009. Nel modulo di registrazione bisognerà anche inserire oltre ai dati relativi al datore di lavoro, anche il numero di passaporto o di altro documento del lavoratore.

Il pagamento forfettario di mille euro per ogni straniero da regolarizzare dovrà essere versato tramite il modello di pagamento "F24 versamenti con elementi identificativi", che sarà disponibile sui siti dell'agenzia delle entrate ma anche del ministero dell'Interno, così come quello dell'Inps. La somma versata non sarà deducibile ai fini dell'imposta sul reddito. Anche nel caso in cui la domanda non dovesse andare a buon fine, i soldi non verranno restituiti.

Per partecipare alla regolarizzazione bisognerà anche rispettare i limiti reddituali. In caso di persona fisica, ente o società, il reddito imponibile o del fatturato risultante dall'ultima dichiarazione dei redditi o dal bilancio di esercizio precedente non deve essere inferiore ai 30mila euro annui. Solamente nel caso in cui si tratta di colf o badanti, il reddito dovrà essere almeno di 20mila euro annui, di 27mila quando invece si tratta di nucleo famigliare.

Queste le prime indiscrezioni che sono uscite dagli uffici del Ministero dell'Interno, adesso si attende l'ufficialità, anche se tantissimi stranieri avevano puntato tutto su questa sanatoria per poter ottenere un permesso di soggiorno, ma le specifiche chieste sono davvero pretenziose.


Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Martedì, 28 Agosto 2012 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »