Giovedì, 3 Dicembre 2020| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Cassazione, genitori irregolari devono lasciare l'Italia anche se con figli minori

Secondo la corte non è necessario che i piccoli vengano educati da entrambi i genitori - Contrariamente a quanto si poteva attendere, da oggi in poi lo straniero che doveva essere espulso, ma è rimasto perchè aveva figli minori in Italia, non potrà più farlo. A deciderlo è stata la Corte di Cassazione, che con la sentenza n. 4721 del 25 febbraio 2013 ha respinto la domanda di autorizzazione alla permanenza dello straniero.

E' evidente come anche in questo caso, vengono messe in evidenza in maniera significativa la sussistenza dei gravi motivi connessi con lo sviluppo psicofisico dei minori e di conseguenza anche le reali necessità dei pargoli che porterebbe a dei seri problemi nella loro crescita, causati dalla mancanza della figura paterna.

Ma secondo gli ermellini, al giorno d'oggi non è necessario che i piccoli vengano educati da entrambi i genitori. In aggiunta a questo, non esistono particolari situazioni familiari o sanitarie che potrebbero portare ad un crollo psico-fisico dei figli e pertanto, proprio sulla base di questo, il ricorso dello straniero che tra l'altro era pure irregolare, è stato rigettato.

Ordinanza n. 4721 del 25 febbraio 2013 Corte di Cassazione




Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Lunedì, 4 Marzo 2013 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »