Mercoledì, 20 Ottobre 2021| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Inps, 110mila le pensioni erogate a cittadini stranieri

Si tratta perlopiù di prestazioni corrisposte a donne e nel 61,1% dei casi a persone nate in Europa - Come tutti ben sanno, il sistema pensionistico italiano ha subito notevoli scossoni dopo l’approvazione degli ultimi decreti. I dati parlano chiaro, se la crisi economica non cesserà, molto probabilmente tra qualche anno sarà difficile pagare il contributo sia agli italiani che agli stranieri.

A proposito di ciò, a Gennaio 2010, sono circa 110 mila le pensioni corrisposte dall’Inps a persone non italiane. Questi sono i dati divulgati dal Rapporto sui lavoratori di origine immigrata negli archivi dell’Istituto, realizzato in collaborazione con il Dossier Statistico Immigrazione Caritas/Migrantes, pubblicato nei giorni scorsi su internet. Risultano in pagamento adesso 278.000 pensioni a persone nate all’estero che si suddividono tra quelle a carattere previdenziale e quelle a carattere assistenziale (pensioni e assegni sociali, sono escluse invece quelle d’invalidità civile), per un importo complessivo che arriva a toccare i 2 miliardi e 329 milioni di euro.

In 7 casi su 10 sono pensioni date alle donne, e per la maggior parte a persone nate in Europa, in particolare in quei paesi che sono stati sbocco, anche in tempi non molto recenti di emigrazione italiana come Francia e Germania. La nascita all’estero, infatti, secondo la nostra legislazione, si può riferire anche a cittadini italiani che sono nati fuori dal paese per trovare condizioni di vita migliori e che poi per diversi motivi sono rimpatriati. Sempre secondo il Rapporto questo dato riguarderebbe all’incirca il 62,2% delle prestazioni erogate.

Infine sono approssimamente tracciate le cifre della situazione che potrebbe presentarsi nel prossimo venturo. In questo caso i dati parlano nel 2015 di altri 26mila papabili pensionati; nel 2025, questo numero tende a crescere a dismisura, viste anche le leggi attualmente vigenti in Italia, e si arriverà a toccare la cifra di 635mila stranieri pensionati.



Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Lunedì, 20 Maggio 2013 - Alessia Rigoli


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »