Venerdì, 2 Dicembre 2022| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Marca da bollo, cambiano gli importi per il permesso di soggiorno

Si pagherà 16 euro invece che 14,62 per la presentazione della documentazione - Non è bastato in questi anni il costante aumento della tassazione a discapito dei lavoratori dipendenti, l'aumento delle accise sui carburanti e l'introduzione delle tasse per la presentazione delle domande di rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno che ammontano a 30 euro, dal 26 giugno 2013, è infatti entrato in vigore il  decreto-legge del 26 aprile 2013, n. 43 che ha di fatti aumentato l'importo della marca da bollo, indispensabile per la presentazione della documentazione.

E qui facciamo riferimento a tutti gli atti amministrativi e giuridici come le imposte per le scritture private, gli atti rogati, le pubblicazioni di matrimonio, gli atti di notorietà, ricevute e quietanze, fatture e note dei professionisti senza partita IVA e naturalmente anche alla presentazione delle pratiche relative al permesso di soggiorno.

E' stato infatti portato a 2 euro l'importo della marca che prima era di euro 1,81 e fino a 16 euro quella che più interessa gli stranieri che prima pagavano solo 14,62 euro. Quest'ultima è altrettanto importante anche per le pratiche sul ricongiungimento familiare e per richiedere la cittadinanza italiana.


Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Giovedì, 4 Luglio 2013 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »