Giovedì, 20 Giugno 2019| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Sportello Unico Immigrazione - invio telematico delle istanze

Nota del Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione - Dal 9 gennaio 2019 l'accesso al portale di invio telematico delle istanze, avviene anche tramite il sistema SPID.
Da fine febbraio 2019, sarà possibile accedere esclusivamente con SPID ad eccezione dell'Area Cittadinanza per la quale sarà possibile continuare a utilizzare sia le vecchie credenziali che SPID.
Si forniscono di seguito indicazioni di massima relative alle nuove modalità di accesso: maggiori dettagli sono disponibili nel manuale d'uso scaricabile selezionando la voce "Manuale Utente" nella sezione Trova Subito.
Per consentire agli utenti di continuare ad operare sul sistema, è stata realizzata una funzionalità con la quale sarà possibile associare la nuova utenza SPID a quella precedentemente utilizzata per recuperare lo storico delle domande già inviate o in bozza.
La funzionalità consente il recupero delle istanze di nulla osta al lavoro o al ricongiungimento familiare, delle istanze di richiesta della cittadinanza italiana, delle richieste di test di italiano e dell'area riservata allo straniero dell'Accordo di Integrazione.
Si precisa che, per accedere mediante il sistema SPID gli interessati dovranno registrarsi presso un ID provider tra quelli già individuati ed elencati sul sito dell'AgID (www.agid.gov.it).
Qualora non si fosse ancora in possesso di un' identità SPID, selezionando il pulsante "Non hai SPID?", si verrà reindirizzati al portale http://www.spid.gov.it, dove sarà possibile scegliere l'Identity Provider.
Il livello di sicurezza SPID implementato sul sistema di inoltro delle istanze sarà quello di primo livello che permette l'accesso attraverso nome utente e password.
L'utente, pertanto, si autenticherà tramite SPID, selezionando "Entra con SPID" e visualizzerà i servizi disponibili cui potrà accedere. La disponibilità di tali servizi sarà configurata in base alla diversa tipologia di utenti previsti.

Si raccomanda di effettuare la registrazione a SPID in tempo utile, anticipatamente rispetto al momento previsto per l'accesso, al fine di prevenire eventuali disguidi nella procedura di autenticazione stessa.

Fonte: Ministero dell'Interno


Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Mercoledì, 6 Febbraio 2019 - nullaostalavoro.dlci.interno.it


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »