Venerdì, 28 Febbraio 2020| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Siproimi. Continua l'assistenza ai titolari di Protezione Umanitaria anche dopo il 31 dicembre 2019

Comunicato stampa del Ministero dell'Interno - I titolari di permesso di soggiorno per motivi umanitari, attualmente presenti nel nuovo Sistema di protezione internazionale e per minori stranieri non accompagnati (SIPROIMI), non perderanno l'assistenza dopo il 31 dicembre 2019.
Per per dare continuità all'azione di assistenza, il  Ministro dell'Interno ha pubblicato il decreto di finanziamento della prosecuzione dell'accoglienza dal 1° gennaio al 30 giugno 2020: il finanziamento consentirà agli Enti locali che hanno manifestato l'intenzione di proseguire le attività progettuali di continuare ad operare, nelle more della valutazione ed approvazione delle domande di prosecuzione dei progetti per il triennio 2020-2022.
Inoltre, per proseguire l'assistenza, il Ministero dell'Interno ha  pubblicato il 24 dicembre la Determinazione a procedere alla realizzazione del progetto "Accompagnamento all'autonomia e all'inclusione dei titolari di protezione umanitaria", per finanziare, attraverso il fondo FAMI iniziative di accompagnamento all'autonomia e all'inclusione.
Le risorse, pari a 8.296.880 saranno assegnate agli enti locali in particolare per misure di inserimento abitativo, lavorativo, sociale, e di accompagnamento amministrativo.

Decreto n. 24543/19 del 13 dicembre 2019 Ministero dell'Interno


PDF icon La determina



Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Giovedì, 2 Gennaio 2020 - integrazionemigranti.gov.it


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »