Domenica, 26 Settembre 2021| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Titolari di permesso di soggiorno di lungo periodo hanno il diritto di beneficiare dell'assegno di maternitÓ

Rigettato il rifiuto dell'INPS a concedere gli assegni -

Con la sentenza del 2 settembre 2021, la Corte di giustizia UE, ha riconosciuto ai cittadini di Paesi terzi, titolari di permesso di soggiorno di lungo periodo il diritto di beneficiare di un assegno di natalità e di un assegno di maternità.
Nella sua sentenza, pronunciata in Grande Sezione, la Corte conferma il diritto dei cittadini di paesi
terzi titolari di un permesso unico di beneficiare, conformemente all’articolo 12, paragrafo 1, lettera
e), della direttiva 2011/98, di un assegno di natalità e di un assegno di maternità quali previsti dalla
normativa italiana.

 

Sentenza immigrazione europea Sentenza nr. C‑350/20 del 2 settembre 2021 Corte di Giustizia UE



Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Lunedì, 6 Settembre 2021 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »