Venerdì, 30 Settembre 2022| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Cosa fa l'avvocato immigrazionista

Come tutelarsi e tenersi aggiornati sul tema immigrazione -

La tutela degli stranieri, comunitari o extracomunitari, sul territorio nazionale è un argomento tanto importante quanto delicato, che richiede competenza, preparazione e studio delle varie leggi sulla materia. 

Va infatti garantito il diritto dell'immigrazione, ovvero quella branca del diritto che va ad occuparsi proprio di tutto ciò che concerne l'immigrazione, in modo tale da garantire la giusta assistenza e la necessaria tutela a coloro che entrano all'interno del territorio italiano. 

La normativa del diritto dell'immigrazione va a toccare non solo il diritto civile e penale, ma anche quello amministrativo, fino ad arrivare al diritto del lavoro. Vengono inoltre coinvolte diverse strutture, tra cui il Ministero dell'Interno con le Prefetture e le Questure ma anche le Regioni, i Comuni, le Scuole, i Tribunali e via dicendo. 

Ecco perché è assolutamente necessaria una figura che possa davvero fungere da tutela per i cittadini stranieri e che sappia assisterli nelle varie pratiche che riguardano il loro ingresso nel Paese e il susseguente soggiorno sul territorio dello Stato. 

Per questo esiste l'avvocato immigrazionista, un professionista che svolge esattamente questo ruolo e che è in grado di assistere il proprio cliente anche su tutto ciò che fa riferimento alla cittadinanza italiana. L'avvocato immigrazionista può quindi offrire allo straniero una consulenza a tutto tondo e un'assistenza sia in materia giudiziale che stragiudiziale. 

Sono sostanzialmente due gli aspetti su cui l'avvocato immigrazionista fornisce un'assistenza attenta e dettagliata. 

Come primo aspetto abbiamo il permesso di soggiorno, un documento fondamentale che consente ai cittadini che provengono da Paesi terzi rispetto a quelli che fanno parte dell'Unione Europea (e agli apolidi) di soggiornare legalmente in Italia. Il permesso di soggiorno viene quindi richiesto dai cittadini stranieri – non coloro che provengono dai Paesi UE, per i quali basta la cittadinanza europea - che hanno necessità di soggiornare nel Paese per un periodo di tempo lungo. 

I permessi di soggiorno più importanti sono quelli per lavoro, studio, soggiornanti lungo periodo, asilo politico, protezione speciale, residenza elettiva, familiare, cure mediche e assistenza minori. 

Un altro aspetto particolarmente seguito dall'avvocato immigrazionista è la questione relativa alla cittadinanza italiana, che in Italia si ottiene tramite lo Ius Sanguinis, ovvero se si è figli di almeno un genitore con cittadinanza italiana. 

La si ottiene in maniera automatica anche se si nasce in territorio italiano da genitori ignoti, o apolidi, o stranieri appartenenti a Stati la cui legislazione non preveda la trasmissione della cittadinanza dei genitori al figlio nato all’estero e se il bambino straniero è stato adottato da un cittadino italiano. 

Si può inoltrare la domanda di cittadinanza italiana se si è nati in territorio italiano da genitori stranieri, ma solo al compimento dei 18 anni di età e dimostrando di aver risieduto legalmente e ininterrottamente in Italia fino alla maggiore età. 

Inoltre, la domanda di cittadinanza italiana può essere inoltrata da coloro che risiedono legalmente in Italia da 10 anni e anche dopo due anni di convivenza e residenza legale in Italia successivi al matrimonio diminuiti ad un anno in presenza di figli nati o adottati dai coniugi. 

Infine c'è la possibilità dell'acquisto volontario per i discendenti da cittadino italiano per nascita – fino al secondo grado – che ha perso la cittadinanza. 

Possono seguire questa strada coloro che svolgono il servizio militare nelle forze armate o assumendo pubblico impiego alle dipendenze dello Stato oppure risiedendo legalmente in Italia due anni al raggiungimento della maggiore età e dichiarando, entro un anno dal raggiungimento della maggiore età, di voler acquistare la cittadinanza italiana. 

Il cittadino straniero può avvalersi dell'aiuto dell'avvocato immigrazionista per il conseguimento della cittadinanza italiana, che consente il riconoscimento dei pieni diritti civili e politici. 



Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Giovedì, 1 Settembre 2022 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »