Sabato, 31 Ottobre 2020| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Circolare n. 1 del 22 gennaio 2008 Ministero dell'Interno - Dipartimento per gli affari interni e territoriali

Aggiornamento dell'Indice Nazionale delle Anagrafi. Regole tecniche di traslitterazione. - Demografici
Prot. Uscita del 29/01/2008
Numero: 0000742
Classifica: 013/000/011/006
Roma,22 gennaio 2008
CIRCOLARE N. 1

AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA

Oggetto: Aggiornamento dell'Indice Nazionale delle Anagrafi. Regole tecniche di traslitterazione.

Nella circolare miacel n.l del 5 febbraio 2001 erano forniti alcuni esempi di traslitterazione di caratteri speciali non ricompresi nell'alfabeto latino.

A tale riguardo si fa presente che il sistema INA-SAIA è oggi pronto a recepire i predetti caratteri speciali, sicché gli uffici comunali sono invitati ad utilizzarli nell'aggiornamento dell'INA, tramite il SAIA, ove presenti nei nomi e cognomi dei cittadini iscritti nelle anagrafi comunali.

Ove gli stessi nominativi siano stati già inseriti nell'INA con il primo popolamento, i comuni dovranno effettuare una nuova comunicazione, utilizzando, per l'invio la relativa "variazione di nome e cognome" secondo le specifiche previste dal tracciato AP5.

Posto che non tutte le Amministrazioni pubbliche, centrali e locali, collegate al sistema INA-SAIA, sono al momento in grado di gestire i caratteri appartenenti ad alfabeti stranieri, si appalesa la necessità di fissare regole univoche di traslitterazione sia per l'invio delle comunicazioni all'INA, tramite il SAIA, da parte degli Enti locali, sia per l'inoltro, da parte del CNSD, delle comunicazioni anagrafiche verso le Amministrazioni centrali, collegate al sistema INA-SAIA.

In attesa che il Tavolo tecnico organizzato dal Dipartimento per l'Innovazione e le Tecnologie della Presidenza del Consiglio dei Ministri definisca per gli archivi di tutte le amministrazioni pubbliche le regole tecniche relative alla gestione dei suddetti caratteri speciali, questa Amministrazione ha ritenuto di adottare, per un primo insieme di caratteri speciali, le regole di traslitterazione definite dall'ICAO.

Tali regole, di cui all'allegata tabella, dovranno, pertanto, essere impiegate, per il momento, dagli Enti locali, i cui sistemi informativi non gestiscono ancora i caratteri diacritici, per inviare comunicazioni al sistema INA- SAIA.

Per l'inoltro delle comunicazioni alle Amministrazioni centrali collegate al sistema INA-SAIA le regole di traslitterazione saranno applicate, ove necessario, dal CNSD.

Da ultimo si fa presente che il sistema INA-SAIA è attualmente in grado di gestire anche le minuscole e pertanto tali caratteri potranno essere impiegati nelle comunicazioni effettuate dagli Enti locali.

Per tutte le Amministrazioni che hanno necessità di adeguare i loro sistemi informativi per la gestione delle lettere minuscole, il sistema INA-SAIA si occuperà di traslitterarle nella corrispondente lettera maiuscola.

Tabella: regole di traslitterazione di caratteri speciali





Martedì, 22 Gennaio 2008

 
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »