Giovedì, 29 Ottobre 2020| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Circolare n. 8 del 15 marzo 2010
Ministero dell’Interno

Modulistica del matrimonio concordatario e annotazione della scelta del regime patrimoniale dei coniugi -

Ministero dell’Interno
Dipartimento per gii Affari Interni e Territoriali
Direzione Centrale per i Servizi
Demografici Area III - Stato Civile

OGGETTO: Modulistica del matrimonio concordatario e annotazione della scelta del regime patrimoniale dei coniugi.

Sono pervenute alla scrivente Direzione Centrale segnalazioni circa le difficoltà riscontrate da alcuni ufficiali dello stato civile, nonché privati cittadini, in ordine all'indicazione del regime patrimoniale applicabile ai coniugi in presenza di almeno un nubendo straniero, conformemente al disposto di cui all'articolo 30 della legge 31 maggio 1995, n. 218, nel caso di matrimonio religioso con effetti civili (matrimonio concordatario).
A tal proposito si fa presente che questo Ministero, per il tramite del Ministero degli Affari Esteri ha interessato la Nunziatura Apostolica in Italia per una modifica degli attuali modelli di richiesta di trascrizione dei matrimoni concordatari, nel senso di adottare nuovi moduli dai quali risulti la scelta effettuata dagli sposi anche con riguardo alla legge che gli stessi intendono applicare ai loro rapporti patrimoniali.
In esito a tale richiesta, si è preso atto che la Santa Sede effettuerà le auspicate modifiche al modello di richiesta di trascrizione agli effetti civili dei matrimoni concordatari, onde consentire ai nubendi la possibilità di indicare, all'atto del matrimonio, la legge straniera applicabile ai loro rapporti patrimoniali, così come previsto dal citato articolo 30 della legge n. 218/1995.
Di tale scelta, verrà quindi fatta apposita annotazione, ai sensi dell'articolo 69 lett, "b" del D.P.R. n. 396/2000, al pari di quanto già avviene per i matrimoni civili, e ciò consentirà anche a favore di coloro che si sposano con rito concordatario di evitare ulteriori incombenze, anche onerose, per esercitare un proprio diritto nella scelta patrimoniale possibile.
Si pregano le SS.LL. di voler portare a conoscenza degli uffici demografici comunali quanto sopra comunicato e si ringrazia per la consueta fattiva collaborazione.

IL DIRETTORE CENTRALE
Giovanna Menghini





Lunedì, 15 Marzo 2010

 
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »