Martedì, 20 Ottobre 2020| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Circolare del 28 giugno 2013 Ministero dell'Interno e Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Proroga termini istanze - Programmazione transitoria dei flussi d'ingresso dei lavoratori non comunitari stagionali nel territorio dello Stato per l'anno 2012 - conversioni dei permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo ..... -

MINISTERO DELL'INTERNO   E   MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLICHE SOCIALI


OGGETTO: Proroga termini istanze per 1) ingressi ex art 23 T.U. a valere sulle quote previste dal D.P.C.M. 13 marzo 2012 ("Programmazione transitoria dei flussi d'ingresso dei lavoratori non comunitari stagionali e di altre categorie nel territorio dello Stato per l'anno 2012" - art.2 2); 2) conversioni dei permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo rilasciati ai cittadini di Paesi terzi da altro Stato membro delll'Unione europea in permessi di soggiorno subordinato ed autonomo ex art. 9-bis T.U. a valere sulle quote previste dal D.P.C.M. 16 ottobre 2012 ("Programmazione transitoria dei flussi d'ingresso dei lavoratori non comunitari per lavoro non stagionale nel territorio dello Stato per l'anno 2012" - art. 4).

    La quota di n. 4000 ingressi per lavoratori che abbiano completato programmi di istruzione e formazione nei Paesi di origine, ai sensi dell'articolo 23 testo unico sull'immigrazione, fissata dal DPCM 13.3.2012, in oggetto indicato, risulta essere stata utilizzata dagli sportelli unici per l'immigrazione (SUI) in misura fortemente ridotta (circa il 7% del totale della quota).

    Si convien, pertanto, sulla necessità che il termine ultimo per la presentazione delle relative istanze (v. Modello B-PS), già fissato al 30 giugno 2013 con nota di queste Amministrazioni del 26.11.2012, sia prorogato fino alle ore 24 del 31 dicembre 2013.

    Le Direzione Territoriali del Lavoro - come già avvenuto finora - per le istanze di questo tipo inviate al SUI, una volta verificata la sussistenza dei requisiti previsti per l'assunzione provvederanno a segnalare alla Direzione Generale dell'Immigrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali l'esigenza di quote, fornendo gli elementi anagrafici identificativi dei lavoratori richiesti. La Direzione Generale, dopo aver riscontrato che il nominativo dei lavoratori rientri tra quelli inserite nelle liste predisposte sulla base delle comunicazioni pervenute a conclusione dei programmi svolti nei Paesi di origine, provvede all'attribuzione delle relative quote tramite il sistenùma informatizzato SILENT. La DTL rilascia a tal fine il parere di competenza necessario ai fine del successivo rilascio del nulla osta al lavoro per l'ingresso del lavoratore formato all'estero.

    Alla stessa data del 31 dicembre 2013 è da intendersi prorogato il termine ultimo per la richiesta di conversione di permessi di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo rilasciati ai cittadini di Paesi terzi da altro Stato membro dell'Unione europea in permessi di soggiorno per lavoro subordinato (n. 500) e in permessi di soggiorno per lavoro autonomo (n. 250). Le relative quote sono fissate dall'art. 4 del DPCM 16.10.2012 in oggetto indicato e risultano al momento utilizzate nella misura, rispettivamente, del 50% e del 5% circa.

    Le domande (v. Modello LS: lavoro subordinato - LS!: lavoro domestico - LS": lavoro autonomo) saranno presentate con le modalità telematiche e con le procedure già indicate con nota di queste Amministrazioni del 26.11.2012 a cui si rinvia.

    Si ringrazia per la consueta e fattiva collaborazione.

IL DIRETTORE CENTRALE PER LE POLITICHE
DELL'IMMIGRAZIONE E DELL'ASILO
(Malndrino)

IL DIRETTORE GENERALE
DELL'IMMIGRAZIONE E DELLE
POLITICHE DI INTEGRAZIONE
(Forlani)





Venerdì, 28 Giugno 2013

 
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »