Giovedì, 2 Luglio 2020| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Regolamento di esecuzione (UE) n. 118/2014 della Commissione del 30 gennaio 2014 (G.U. dell'Unione europea n. L 39/1 dell'8-2-2014)

Che modifica il regolamento (CE) n.1560/2003 recante modalità di applicazione del regolamento (CE) n. 343/2003 del Consiglio che stabilisce i criteri e i meccanismi di determinazione dello Stato membro competente per l’esame di una domanda d’asilo presentata in uno degli Stati membri

REGOLAMENTI

LA COMMISSIONE EUROPEA

visto il trattato sul funzionamento dell’Unione europea,

visto il regolamento (UE) n. 604/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 giugno 2013, che stabilisce i criteri e i meccanismi di determinazione dello Stato membro competente per l’esame di una domanda di protezione internazionale presentata in uno degli Stati membri da un cittadino di un paese terzo o da un apolide, in particolare l’articolo 4, paragrafo 3, l’articolo 6, paragrafo 5, l’articolo 8, paragrafo 6, l’articolo 16, paragrafo 4, l’articolo 21, paragrafo 3, l’articolo 22, paragrafo 3, l’articolo 23, paragrafo 4, l’articolo 24, paragrafo 5, l’articolo 29, paragrafi 1 e 4, l’articolo 31, paragrafo 4, l’articolo 32, paragrafi 1 e 5, e l’articolo 35, paragrafo 4,

considerando quanto segue:

Regolamento di esecuzione (UE) n. 118/2014

Regolamento (UE) n. 603 del 26 giugno 2013 Parlamento Europeo e del Consiglio (G.U. dell'Unione europea n. L 180/1 del 29.6.2013)


Regolamento CE n. 343 del 18 febbraio 2003 Consiglio dell'Unione Europea (Dublino)

Regolamento (CE) n. 1560/2003 della Commissione del 2 settembre 2003 (G.U. dell'Unione europea L 222/3 del 5-9-3003)

Regolamento CE n. 2725 del Consiglio dell' 11 dicembre 2000

Regolamento (CE) n. 767/2008 del 9 luglio 2008 Parlamento Europeo e del Consiglio


 

Giovedì, 30 Gennaio 2014