Mercoledì, 22 Maggio 2024| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Il reato di immigrazione clandestina inserito in un ddl

Approvato il pacchetto sicurezza. - A Napoli, dopo 4 ore di discussione si è conclusa la riunione del Cdm e tra i vari, il governo ha dato via libera al pacchetto sicurezza che prevede anche inserito in un disegno di legge
il reato di immigrazione clandestina” per fronteggiare la criminalità diffusa e contrastare l'immigrazione clandestina.

Scompare dal pacchetto l'ipotesi di pattugliamenti congiunti tra militari e forze di polizia ai fini di prevenzione della criminalità. Tuttavia, non è ancora detto che la misura sia tramontata definitivamente e potrebbe tornare d'attualità in sede di conversione del decreto legge varato oggi dal governo.

Il reato di immigrazione clandestina previsto dagli ordinamenti giudiziari di molti paesi europei, prevedra' una pena da sei mesi a quattro anni di carcere è considerato un ottimo deterrente, in grado di agevolare le procedure di espulsione.

Ecco le principali misure previste:

Per i clandestini che delinquono la pena è aumentata di un terzo.

Può essere espulso lo straniero condannato ad una pena superiore a due anni

Prevista la confisca della casa affittata in nero a clandestini. Per il proprietario pene fino a tre anni e multe fino a 50.000 euro.

I sindaci, potranno adottare ordinanze urgenti per motivi di sicurezza. SI prevede inoltre l'accesso della polizia municipale alla banca dati del ministero dell'Interno.



Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Mercoledì, 21 Maggio 2008 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.