Mercoledì, 22 Maggio 2024| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Ritirato dal ddl l'obbligo di denuncia degli irregolari da parte dei medici

Soddisfazione immensa da parte della Federazione nazionale degli ordini dei medici, chirurghi e degli odontoiatri - E’ stato ritirato dalle Commissioni riunite Affari Costituzionali e Giustizia del Senato l'emendamento che prevedeva l'obbligo, per i medici delle strutture sanitarie, di segnalare alle autorità competenti gli stranieri non in regola con le norme di soggiorno che avessero accesso a tali strutture. E questo viene accolto con soddisfazione da parte della Federazione nazionale degli ordini dei medici, chirurghi e degli odontoiatri, Fnomceo. "L'emendamento avrebbe alterato il rapporto fiduciario con il paziente - afferma il presidente della federazione Amedeo Bianco - Ringraziamo i Presidenti e i componenti delle Commissioni interessate per aver dato ascolto, tra le altre, anche alla nostra voce che si è levata per chiedere al Senato un ripensamento. La prevista segnalazione e denuncia contestuale alla prestazione sanitaria avrebbe indotto, certamente, soggetti irregolari ad una clandestinità sanitaria pericolosa per l'individuo ma anche per l'intera collettività”.

Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Martedì, 11 Novembre 2008 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.