Domenica, 16 Maggio 2021| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Circolare n. 1304 del 7 luglio 2010
Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca

Art. 27-ter del D.Lgs 286/98 – Ingresso e soggiorno per ricerca scientifica – Richiesta chiarimenti sulla corretta interpretazione della norma -

Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca
Dipartimento per l'Università, l'Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica e per la Ricerca
Direzione Generale per l'Università, lo Studente e il Diritto allo Studio Universitario
Ufficio IX


AL MINISTERO AFFARI ESTERI
D.G.I.E.P.M. - Uff. VI (centro Visti)

AL MINISTERO DELL'INTERNO
Dipartimento per le Libertà Civili e l'Immigrazione
Direzione Centrale per le Politiche dell'Immigrazione e dell'Asilo

AL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI
Direzione Generale dell'Immigrazione

R O M A


Oggetto: Art. 27-ter del D.Lgs 286/98 – Ingresso e soggiorno per ricerca scientifica – Richiesta chiarimenti sulla corretta interpretazione della norma.

In riferimento a quanto chiesto con nota del 25 giugno 2010, si precisa che sono esclusi dall'applicazione della normativa di cui all'art. 27-ter del D.Lgs. 25 luglio 1998, n. 286, come modificato dal D. Lgs. 9 gennaio 2008, n. 17, in quanto rientranti nei destinatari di permesso di soggiorno per motivi di studio, i richiedenti visto di ingresso per il conseguimento dei seguenti titoli, indipendentemente dall'eventuale attività di ricerca svolta:

Diploma di Scuola di Specializzazione
Dottorato di ricerca (con l'attribuzione o meno di borsa di studio)
Master universitario (con l'attribuzione o meno di borsa di studio)
Corso di perfezionamento (con l'attribuzione o meno di borsa di studio)

Rientrano tra le categorie di soggetti cui si applica la normativa dell'art. 27-ter sopra citato, e come tali destinatari di permesso di soggiorno per ricerca scientifica, i soggetti (in possesso di un titolo di studio superiore che nel Paese dove è stato conseguito dia accesso a programmi di dottorato) che, in virtù di una convenzione di accoglienza, stipulata con una Università p Ente di ricerca, registrati, siano a svolgere attività di ricerca nelle forme di lavoro autonomo, di lavoro subordinato o di borsa di addestramento alla ricerca, dunque, anche gli assegnisti di ricerca e i beneficiari di borsa di studio post dottorato.

Premesso quanto sopra, si resta a disposizione per eventuali ulteriori informazioni in merito.

Il Dirigente
Dott.ssa Teresa Cuomo>/center>





Mercoledì, 7 Luglio 2010

 
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »