Domenica, 22 Settembre 2019| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Ministero, indicazioni per riconoscere asilo a tutti i cittadini del Mali

Per chi ha già ottenuto il diniego, sarà necessario presentare ricorso - La circolare n. 4369 della Commissione Nazionale per il Diritto d’Asilo del Ministero dell’Interno del 15 giugno 2012 ha dato indicazioni importanti alla Commissioni Territoriali in merito al comportamento nei confronti di richiedenti protezione internazionale per i cittadini provenienti dal Mali.

Lo Stato dell’Africa occidentale attualmente presenta una situazione di grave crisi umanitaria in costante evoluzione, ed in mancanza di notizie ed elementi più dettagliati, come ad esempio la delimitazione delle aree di rischio, l’indicazione della Commissione Nazionale è quella di concedere la protezione sussidiaria a tutti i richiedenti la protezione internazionale provenienti dal Mali.

Dal punto di vista legislativo, questa possibilità è prevista dall’art. 12, comma 2 del D.Lgs. n. 25/2008, però è subordinata alla comprovata sussistenza di tutti gli elementi previsti per il riconoscimento dello status di rifugiato.

La linea da seguire, invece, per i cittadini maliani che hanno ricevuto una decisione negativa prima della crisi umanitaria, è necessario presentare ricorso, che verrà automaticamente accettato.


Circolare n. 4369 del 15 giugno 2012 Ministero dell'Interno
Situazioni in Mali

Mali Rapporto del 16 maggio 2012 UNHCR

Sostieni le nostre iniziative con almeno 1 € - Inserisci l'importo » €



Venerdì, 22 Giugno 2012 - a.p.


Per inserire un commento, devi essere registrato. Registrati oppure inserisci username e password in alto.
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »