Domenica, 21 Settembre 2014| Il portale di riferimento per gli immigrati in Italia
username   password [?]
 
 

Come entrare in Italia per motivi turistici

Tutte le fasi del rilascio del visto

Il visto turistico consente l’ingresso, per breve durata, in Italia e negli altri paesi dello Spazio Schengen, al cittadino straniero che intenda viaggiare per motivi turistici per un massimo di 90 giorni.

La domanda deve essere presentata per iscritto all'ambasciata personalmente dallo straniero.
Ecco i requisiti per ottenerlo:

- adeguati mezzi finanziari di sostentamento (documenti di credito, fidejussione bancaria, polizza fidejussoria, ecc.), non inferiori a quanto stabilito dalle norme in materia. Vedi tabella sotto:

Durata del soggiorno Per una persona Per due o più persone
da 1 a 5 giorni € 269,60 complessivi € 212,81 complessivi
da 6 a 10 giorni € 44,93 al giorno € 26,33 al giorno
da 11 a 20 giorni € 51,64 fissi + € 25,82 al giorno € 36,67 fissi + € 22,21 al giorno
oltre 20 giorni - massimo 90 giorni € 206,58 fissi + € 118,79 al giorno € 27,89 fissi + € 17,04 al giorno


- prenotazione del volo di andata e di ritorno;
- disponibilità alloggiativa (prenotazione hotel, dichiarazione di ospitalità, etc... ); - eventuale dichiarazione di invito sottoscritta da un cittadino italiano o straniero regolarmente residente, con cui il dichiarante attesti la propria disponibilità ad offrire ospitalità in Italia nei confronti del richiedente.

Con il visto turistico non è possibile effettuare attività lavorativa.
E' altresì importante che dal Maggio del 2007 non è più necessario richiedere in questura il permesso di soggiorno per motivi turistici, ma bisogna comunque comunicare alla Questura compentente il proprio ingresso in Italia entro 8 giorni.

Chi è in possesso di un permesso di soggiorno per turismo potrebbe chiederne la conversione a lavoro autonomo, all’interno delle quote del decreto flussi annuale.

Il rilascio del visto d’ingresso per turismo è altamente discrezionale, infatti la legge Bossi Fini prevede che il provvedimento di rifiuto del rilascio del permesso di soggiorno per turismo non deve nemmeno essere motivato dal consolato competente.

Scopri come ottenere i documenti necessari per il rilascio del visto d'ingresso

 
 
Newsletter

Iscriviti alla newsletter, sarai aggiornato sulle ultime notizie.

Iscriviti »
Help.Immigrazione

E' un nuovo canale dove potrai trovare tutte le risposte alle tue domande.

Frequently Asked Questions (FAQ) »
Contattaci

Puoi contattarci compilando il modulo sottostante.

Online contact form »